Sky del Canto

Ciao, oggi ( domenica 31 marzo ) si torna sul luogo del delitto… Si, dopo 10 anni dalla mia prima gara sky, torno a Carvico per 22 km, sempre belli, tosti e allenanti. Oggi poi era anche gara sociale per noi Runners Bergamo , con tantissimi RB, forse quasi un centinaio e  quasi tutti in regola con la divisa ufficiale. Anche se, purtroppo, ancora una volta, qualcuno senza: una grossa pecca e poco spirito societario.

Che dire? La giornata comincia bene: un bambino vedendomi indossare la mia fascia estiva preferita, mi regala con tanta gioia una figurina della Juve, che terrò nei pantaloncini come porta fortuna.

Solito casino alla partenza con 600 e più partecipanti, e qualche ingorgo di troppo causato dal percorso, troppo stretto in vari punti; probabilmente non ho vinto la gara per quello! (ahahahah). Buone sensazioni sento trasmettere dal mio corpo; sono fiducioso e carico, supero e supero in salita e come al solito perdo posizioni in  discesa. Fa un caldo boia e anomalo per questa fine di marzo, ma si sa che il clima ormai è pazzo. Si attendono i ristori con ansia, e qua vorrei fare un appunto ai bravi organizzatori: un ristoro in più non ci sarebbe stato male. Ma, soprattutto, l’ultimo, posto in cima alla via crucis, avrebbe dovuto esserci per tutti, non solo per i primi 300. E gli altri? Anzi, son più stanchi di quelli che sono già arrivati e con gli occhi fuori dalle orbite, sognano acqua come in un deserto…

In cima all’ ultima salita, capisco che si,  le sensazioni sono buone, ma il tempo di m… E forse il mio peggiore delle 8/9  edizioni fatte. Arrivo  distrutto, dopo che lungo l’ultima discesa mi hanno passato una trentina di atleti. Vorrei fare un’altra considerazione personale: ho notato che ormai anche in queste gare  sono presenti diversi extraterresti keniani, che vengono soprattutto perchè per loro, secondo me, è giorno di paga; cioè vengono attratti dai premi, portati da presunti manager. Spero solamente per questi atleti che non debbano almeno dare la percentuale sulle sudate vittorie, altrimenti saremmo nella situazione già vista nel mondo del calcio: il Mino Raiola di turno ( procuratore ), che magari guadagna più loro degli atleti stessi…

Ah! Alla fine ho poi capito perché non sono andato come volevo: è stato il cambio dell’ora, che mi ha scombussolato la giornata (hihhihihi)

Ciao e alla prossima Ro

Categorie gare